Anno luce

“Non esiste un pianeta B” è quello che dal 20 agosto 2018 Greta Thunberg, la giovane attivista ambientalista svedese contro il cambiamento climatico e per lo sviluppo sostenibile, continua a ripetere a tutti.

Da anni però la Nasa, con la missione spaziale Kepler, ha cercato un pianeta simile alla Terra che fosse in orbita attorno a stelle diverse dal Sole.
Il pianeta più simile alla Terra finora conosciuto è Kepler-186 f, più grande della Terra di circa il 10% e localizzato nella cosiddetta zona abitabile circumstellare, il che significa che sulla sua superficie potrebbe essere presente l'acqua liquida.


La stella attorno alla quale orbita Kepler-186 f e altri quattro pianeti si trova a 500 anni luce dalla Terra nella costellazione del Cigno.

Kepler

Ma cosa si intende per anno luce?
La professoressa di Laura ha spiegato che l’anno luce è la distanza che un fotone percorre nello spazio vuoto in assenza di campo gravitazionale in un anno giuliano, cioè 365,25 giorni.

Ora tocca a te!

1. Sapendo che la velocità della luce è 299 792,458 km al secondo, a quanti km corrisponde la distanza con questo pianeta?

Laura resta impressionata dalle distanze astronomiche e capisce che 500 anni luce corrispondono ad una distanza eccessiva. Quindi anche se quel pianeta fosse abitabile, sarebbe troppo lontano.

Laura ha letto che recentemente un team di astronomi ha annunciato che una piccola, vecchia stella, a soli 12 anni luce, potrebbe "ospitare" due pianeti rocciosi con temperature miti, una massa quasi identica alla Terra ed orbite che potrebbero consentire all'acqua allo stato liquido di fluire e riempire le loro superfici.

Se fosse necessario recarsi in questo pianeta, quanto si impiegherebbe per raggiungerlo?

Per rispondere alla domanda Laura ha svolto delle ricerche e ha trovato che l’oggetto creato dall’uomo che ha raggiunto la velocità massima è stata la sonda Parker Solar Probe della NASA: essa ha toccato l'impressionante velocità di oltre 343 mila km orari, circa 95 km al secondo.

Solar

2. Quanto tempo (ore, giorni, anni) ci vorrebbe per raggiungere questo pianeta usando una navicella che riesce a viaggiare ad una velocità media pari a quella della sonda Parker?
3. Se invece il pianeta abitabile fosse solo ad 1 anno luce di distanza da noi, quanto si potrebbe impiegare per raggiungerlo, usando sempre la sonda Parker?

 

COLLEGAMENTI INTERDISCIPLINARI

IN ARRIVO!

Via Confienza 6 - Torino TO - Tel: 011 562 5335 - E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Copyright 2020 S. Lattes & C. Editori S.p.A.
Privacy Policy | Cookie Policy